La dimora

Villa Ciardi già Conti Curtopassi è una dimora storica e sala ricevimenti di lusso in Puglia e tra le ville più belle e fascinose della provincia di Bari e Bat, entrata anche nel gruppo delle più belle dimore storiche pugliesi promosse a livello internazionale come set per film, grazie a una iniziativa di Assocastelli con il sostegno di Apulia Film Commission.

Entrando nella villa, si percepisce un piacevole senso di spazio e luminosità. Lo sguardo gode dell’armonioso connubio tra il fascino storico della villa nobiliare, il paesaggio naturale e le geometrie architettoniche sapientemente articolate. La struttura si estende in un parco secolare dotato di alberi ultracentenari che circondano la maestosa villa nobiliare che nel corso dei secoli ha accolto ospiti illustri ed eventi lussuosi.

Matrimoni e congressi possono svolgersi in diverse location della sala ricevimenti a seconda delle proprie esigenze e del numero degli invitati

“Il Salone di Cristallo”, “il Giardino sul Lago”, “il Salone dei Principi” sono i saloni per i grandi ricevimenti pomposi. Al piano Nobile troverete “il Salone della Storia”, “il Salone della Musica” e “il Salone della Poesia” per piccoli ricevimenti, eventi culturali e altre occasioni.

“Il Borgo Curtopassi” e “la Corte Nobile” saranno la cornice ideale per intrattenere gli ospiti di una festa con live show-cooking oppure per assistere a spettacoli ed eventi all’aperto.

Senza dimenticare la suggestiva piscina immersa nel parco secolare che, oltre a permettere l’intero svolgimento della festa è il luogo consigliato per il momento clou di feste e matrimoni: la presentazione della torta nuziale! Preceduta da attimi di suspense per essere introdotta da celebri note musicali o da effetti speciali di luci e fumo o addirittura dai fuochi d’artificio, la presentazione della torta, sul ponte sovrastante la piscina avrà una funzione molto speciale e scenografica.

Villa Ciardi è associata a Confindustria, Assocastelli e Residenze d’Epoca.

La storia

Cenni Storici di una delle più belle dimore storiche in Puglia

La dimora storica che ha ospitato due famiglie che hanno scritto le proprie storie. L’arredamento e l’atmosfera creano un legame tra passato e presente.

Curtopassi

La famiglia Curtopassi è un’antichissima famiglia di chiara e documentata nobiltà che venne decorata, per real concessione del 7 aprile 1874, del titolo di marchese, ammessa all’ordine di Malta e, in un ramo oggi estinto, del titolo di conte.

Ciardi

D'azzurro ad un monte di tre cime di verde, all'italiana, cucito, sormontato da un'aquila al naturale, coronata d'oro, afferrante una stella dello stesso. Antica ed assai illustre famiglia emiliana, di chiara e provata nobiltà, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. A tal casato appartenne l’esimio generale Ciardi, il quale abitò la dimora dopo i Curtopassi e, durante il conflitto italo-greco, nell’inverno 1940/41 ospitò Benito Mussolini con l’intero Quartier Generale.

Le Grotte
segrete

Nell’inverno del 1940/41, durante il conflitto italo-greco, il capo di Governo Benito Mussolini trasferì per alcuni giorni a Villa Ciardi il quartier generale per seguire da vicino le operazioni sul fronte greco. Le grotte servivano da collegamento ad Andria e Corato e come via di fuga in caso di emergenza.

Oggi, sono state bonificate e chiuse a una certa profondità per scongiurare l’ingresso di malviventi.

Nel periodo natalizio, Villa Ciardi costruisce nelle grotte un suggestivo percorso per vedere la Natività.